Chi siamo

LA TENUTA

L’Azienda Agricola “Barone G.R. Macrì” s.r.l. è stata costituita in Calabria e precisamente nel comprensorio di Locri e Gerace nel 1991, la sede legale della società si trova a Locri (RC) in via Cavour n°15, mentre le sedi distaccate sono a Gerace in contrada Modi ed a Portigliola in località Stranghilò. La superficie totale aziendale è pari a 4.587.022 mq: la superficie agricola utilizzabile è pari a 2.550.000 mq rappresentata da Olivo, Vigneti, Agrumeti, Ortaggi, Serre e Seminativi.

 

Oltre a ciò l’Azienda Agricola dispone di diversi fabbricati ricadenti nei comuni di Locri, Portigliola, Gerace ed Antonimina. Negli ultimi anni, è occupata anche nel settore agrituristico e nella ristorazione fornendo servizio di Bed & Breakfast e Fattoria Didattica.
L’Azienda Agricola “Barone G.R. Macrì” s.r.l. nasce in Calabria nel 1991. Affacciata sullo splendido scenario del Mar Jonio, la tenuta, estesa su una superficie totale di 4.587.022 mq, possiede una superficie agricola utilizzata pari a 2.550.000 mq – disseminata di uliveti, vigneti, agrumeti, serre e seminativi – e dispone di diversi fabbricati ricadenti nei comuni di Locri, Portigliola, Gerace e Antonimina.

 

L’Azienda Agricola “Barone G.R. Macrì”, in connessione con le attività agricole, negli ultimi anni, promuove anche l’attività agrituristica, fornendo servizi di ospitalità e ristorazione, e curando gli aspetti culturali, sociali e didattici legati al patrimonio rurale.

 

La società ha la sua sede legale a Locri (RC), in via Cavour n. 15, mentre a Gerace e a Portigliola, rispettivamente in contrada Modi e in località Stranghilò, si trovano le due sedi distaccate.
L’Azienda Agricola “Barone G.R. Macrì” s.r.l. è una società che opera nella produzione, trasformazione e commercializzazione di Prodotti Tipici agricoli, specializzata nel comparto olivicolo, vitivinicolo, agrumicolo, orticolo e zootecnico.
Produciamo e vendiamo prodotti genuini, 100% derivati da coltivazioni biologiche, seguendo i metodi di lavorazione tradizionale.

 

Tra tutti i nostri prodotti tipici i principali sono: olio d’oliva extravergine, agrumi di ogni tipo come arance, limoni, bergamotti, clementine, mandariniformaggi e prodotti caseari, ortaggi e prodotti ortofrutticoli, miele di acacia, di agrumi, di eucalipto e millefioriolive in salamoia secondo l’antica ricetta.

 

Attualmente il 50% delle olive è raccolto a mano. La raccolta tradizionale mediante “brucatura” (che è il metodo migliore, ma anche il più costoso in manodopera) avviene staccando le olive con l’ausilio di scale, o provocandone la caduta con grossi pettini di legno passati nelle chiome degli ulivi, o ancora battendo le piante con pertiche.  Per attenuare i danni causati alle olive durante la caduta, si stendono delle reti sotto le piante.

 

L’esperienza dell’azienda nella produzione dell’olio d’oliva è maturata in diversi decenni, attraverso vari sistemi di produzione; il prodotto, inizialmente, era venduto al minuto od a grossisti, mentre oggi la società si vuole rivolgere alla G.D.O., in cui vuole trovare una sua nicchia con prodotto d’alta qualità.

 

Per questo ha affiancato una linea d’imbottigliamento, molto versatile e con capacità lavorativa di 100 bottiglie all’ora, con la possibilità di imbottigliare bottiglie da 0,5 litri, 0,75 litri e da 1 litro. La linea d’imbottigliamento favorisce la tipicizzazione del prodotto con un’adeguata etichettatura che mette in risalto le differenti produzioni:
Olio monovarietale d’olivo geracese; oOlio amaro d’olivo geracese, olio dolce d’olivo geracese.
L’Azienda Agricola “Barone G.R. Macrì” s.r.l. è una società che opera nella produzione, trasformazione e commercializzazione di Prodotti Tipici agricoli, specializzata nel comparto olivicolo, vitivinicolo, agrumicolo, orticolo e zootecnico.

 

Seguendo i metodi di lavorazione tradizionale, produciamo e vendiamo prodotti genuini, 100% derivati dalle nostre coltivazioni biologiche.

 

Tra tutti i prodotti tipici, l’azienda produce principalmente olive, olio d’oliva extravergine, agrumi (arance, limoni, bergamotti, clementine, mandarini), formaggi e prodotti caseari, ortaggi e prodotti ortofrutticoli, miele (di acacia, di agrumi, di eucalipto e millefiori).

 

Un’attenzione particolare è dedicata alla filiera olivicola, maturata in diversi decenni e attraverso vari sistemi di produzione. Attualmente, viene raccolto a mano il 50% delle olive: o secondo il tradizionale metodo mediante “brucatura” (miglior metodo di raccolta, ma anche il più costoso in manodopera) il quale avviene con l’ausilio di scale per staccare manualmente le olive dai rami, oppure provocando la caduta delle olive con pertiche o con grossi pettini di legno passati nelle chiome delle piante. Per attenuare i danni causati alle olive durante la caduta e per facilitarne la raccolta, si stendono delle reti ai piedi delle piante. Il processo di estrazione dell’olio ha luogo nel frantoio aziendale.

 

Dopo aver distribuito, inizialmente, al minuto o a grossisti, ad oggi la società si rivolge alla Grande Distribuzione Organizzata (G.D.O.), per ritagliarsi una nicchia di mercato in cui proporre il proprio prodotto di alta qualità. Per tale scopo la produzione è stata, inoltre, qualitativamente potenziata con l’affiancamento di una linea d’imbottigliamento, molto versatile e con capacità lavorativa di 100 bottiglie all’ora. La linea d’imbottigliamento – con la quale è possibile riempire bottiglie da 0,5 litri, 0,75 litri e da 1 litro – favorisce la tipicizzazione del prodotto con un’adeguata etichettatura che mette in risalto le differenti produzioni: olio monovarietale d’olivo geracese; olio amaro d’olivo geracese; olio dolce d’olivo geracese.